11. luglio 2007

Cina, il 46% delle gravidanze è causa del web

Cina, il 46% delle gravidanze è causa del web

A comporre tale statistica è stato Zhang Zhengrong, un dottore impiegato nel supporto telefonico del pronto soccorso cittadino. Per quanto riguarda il suo piccolo campione di almeno 20,000 casi negli ultimi due anni, il 46% aveva spiegato di aver dato avvio alla gravidanza dopo aver incontrato un uomo conosciuto in rete. Come è immaginabile simili incontri occasionali hanno conseguenze sociali rilevanti (spesso l’uomo fugge alla notizia della paternità) ed in più molte madri non sarebbero state nemmeno a conoscenza del vero nome del padre, ma solo del nick.
Fonte: Webnews Html.it

La ricerca evidenzia anche che il 79% degli studenti raccoglie informazioni sul sesso in rete. A giudicare dai risultati però o saltano le pagine dedicate ai metodi anticoncezionali oppure seguono i consigli del Tamagotchi per evitare una gravidanza indesiderata.

Many tnx to omnixu for the photo.