03. settembre 2008

E brava Giulia

kill bill vol.2 - rocket e budd

Giulia Blasi, quella di Sai tenere un segreto?, ha scritto una cosa su Quentin Tarantino:

Nessun regista come Quentin Tarantino tratta bene le donne. Non “bene” nel senso che le piedistalla e illumina o eleva o altro. “Bene” nel senso che solo nei suoi film – esagerati, cartoni animati, violenti e sgangherati – le donne sembrano esseri umani veri.

Condivisibili tutte le motivazioni elencate. Ne aggiungo un’altra: in molte delle sue produzioni sono presenti i topless bar, luogo dove notoriamente si mercifica il corpo della donna, ma Tarantino li usa come location dove umiliare i suoi personaggi maschili. Vedi Kill Bill Vol.2, Capitolo 7, dove Michael Madsen alias Budd viene invitato a pulire il pavimento dei cessi da Rocket, la socia del titolare, dopo che lo stesso titolare aveva infierito sull’ego del malcapitato: È questo che dici?! Di che cosa vuoi convincermi esattamente?! Che qui sei inutile quanto un buco del culo sul gomito?! Beh, sai una cosa, Budd? Io credo che tu sia proprio riuscito a convincermi!

2 commenti

1. duhangst il 03. settembre 2008 alle 10:32 pm dice:

Capperi non li ricordavo per niente questo dialogo.

2. FulviaLeopardi il 05. settembre 2008 alle 8:41 am dice:

amo tarantino, quello di una volta è indiscusso…quello attuale un po’ meno ;)

Lascia un commento

Puoi usare questi Tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>