10. marzo 2008

Bella di Padania

Miss Padania 2008 è Francesca Crocidi di GrossetoMiss Padania 2008 è Francesca Crocidi di Grosseto, che avevamo già visto a Miss Italia 2007 con il numero 014.
Però c’è qualcosa, che non torna in questa vittoria.
Tutti quanti abbiamo presente il territorio denominato padano, composto da terra piemontese, lombarda, veneta, ed emiliano romagnola…
Orbene, se non ha subito annessioni, invasioni o colonizzazioni recenti Grosseto risulta essere una città della Toscana, del profondo sud toscano, gloriosa patria di rivoluzionari e anarchici.
Una veloce consultazione del regolamento del concorso rivela, con somma sorpresa, che vi possono partecipare pure ragazze provenienti da Marche, Umbria, e Toscana. Ah, ecco svelato l’arcano!
Sarebbe interessante sapere cosa ne pensano i toscani e i marchigiani di questa estemporanea annessione d’ufficio… alla Padania.
Ma non è proprio contro queste imposizioni da parte di chi comanda che si scaglia la Lega Nord? Bella coerenza.
Un’altra curiosità emerge confrontando i regolamenti del concorso della prim’ora con quelli attuali. Dai rigorosi confini realmente padani si è passati a considerare Padania la Toscana e l’Umbria. Evidentemente, le barriere e i confini cadono di fronte all’odore del business. E anche il duro e inflessibile discendente del vichingo celtico è disposto a chiudere un occhio sulla purezza della razza. Oppure sono finite le belle ragazze in Padania?
La deriva politica catto-insurrezional-razzista dei bossiani contagia anche manifestazioni dal taglio folkloristico: sempre nel regolamento si legge non rilasciare dichiarazioni non in linea con gli ideali dei Movimenti che promuovono la Padania. Guai confessare di avere pisciato nel Po!!!
Auguro a Francesca Crocidi di Grosseto tanta fortuna auspicando un repentino innamoramento di un bellissimo ragazzo turco, mussulmano, clandestino, disoccupato (insomma un vero pericolo per la comunità) che la renda immensamente felice.
Piccola nota di colore: alla finale che si è tenuta a Cernobbio (Como) presso Villa Erba, era presente una quantità impressionante di puttane.
Specifico che non si tratta delle concorrenti ma dei berluscones che affollavano la sala e fingevano di divertirsi.

(Ma lo scopo di questo concorso quale sarà realmente? Ci deve essere una spiegazione di tipo antropologico, credo.)

23 commenti

1. Artemisia65 il 11. marzo 2008 alle 1:46 am dice:

io sapevo che sopra il po tutti padani sotto il po tutti terroni
mahhhhhhhhhhhhhhhhhhhh

2. Captain's Charisma il 11. marzo 2008 alle 7:30 am dice:

Ma non serviva per trovare nuove donnine sta cosa?

3. duhangst il 11. marzo 2008 alle 9:35 am dice:

Io sono marchigiano.. Mica mi va tanto di essere considerato Padano, anzi non mi va per niente per dinci!

4. flo il 11. marzo 2008 alle 9:52 am dice:

Da quel che sapevo i “confini” della Padania si estendono fino al lazio, poco prima di Roma :P

5. Chiara* il 11. marzo 2008 alle 1:54 pm dice:

sono l’incoerenza fatta persona.
Lo dimostrano in tutto.. anche nelle cazzate come questa.
(sono un pò troppo intollerante??!!)

6. Sanghino il 11. marzo 2008 alle 1:59 pm dice:

Io sono toscano, pensare a noi come a dei padani è una quasi bestemmia. Io credo che tutto ciò derivi dal fatto che un tempo il MAT (Movimento Autonomista Toscano) fu accostato alla Lega Nord, non per sua volontà ma perchè la LN ne sfruttò il simbolo per delle elezioni.

@Artemisia65: io invece sapevo che sopra il danubio erano padani e sotto terroni ….

7. skip il 11. marzo 2008 alle 3:07 pm dice:

tutto ciò che implica fusione ( dai tratti somatici alle idee) spaventa… e quindi, credo, la miglior difesa è un anacronistico arroccamento dei “polentoni” sprezzanti del concetto di persona che non vanta nessuna cittadinanza :)

8. p.s.v. il 11. marzo 2008 alle 5:43 pm dice:

cazzo a pochi giorni dalle elezioni fanno miss padania. che robe. e vince pure una di grosseto, come dire siamo aperti a tutto. anche a voi oltre il po’. berlusconi non sa più che cazzo fare

9. nadiaflavio il 11. marzo 2008 alle 6:24 pm dice:

Però ha gli occhi verdi come il fazzoletto del senatur….

10. Markuzzo il 11. marzo 2008 alle 6:25 pm dice:

Vedo che ancora nessuno ha fatto notare che è una gran gnocca… beh, lo faccio io! :P

11. mallet il 11. marzo 2008 alle 8:30 pm dice:

ecco markuzzo.
padania o no …libera gnocca in libero stato eheheheh

12. chit il 11. marzo 2008 alle 9:47 pm dice:

Concorso geograficamente discutibile! :D

13. Daniele Verzetti, Rockpoeta il 12. marzo 2008 alle 2:39 am dice:

Curioso i liguri sono tagliati fuori; eppure con Miss Muretto ad Alassio gli converrebbe annettesi anche noi LOL! Io peraltro invece ne farei volentieri a mneo eh eh :-)))

Ciao Richie!
Daniele

14. bastax il 12. marzo 2008 alle 9:43 am dice:

eh ma di grosseto non vale, che t-e-r-r-o-n-a, avranno una nebbia da dilettanti lì..
Comunque, caz, me lo son perso, un po mi spiace, non poteva che essere spettacolo di qualità

15. rachi il 12. marzo 2008 alle 6:40 pm dice:

Sono dei poveretti. Cosa cappero c’entra questa cazzata con la politica?
Loro che cel’hanno duro e tuonano dai pulpiti che imbracceranno fucili, faranno rivoluzioni, spazzeranno via romaladrona..ma che diano via el ciapp. Sono dei qualunquisti di prima categoria! E fanfaroni! E maschilisti!
SPARIRE, bisogna farli SPARIRE
Baci rich

16. Edith il 12. marzo 2008 alle 9:43 pm dice:

Ci sentiamo tutti offesi eh .. io essendo veneta difatti mi sento un po’ “tradita” . ma non è la prima volta che succede una cosa del genere, ricordate Danny Mendez? la miss italia di un po’ di anni fa.. (ora non ricordo esattamente). però ricordo che è mulatta e che ovviamente non è italiana (vedi anche la canzone dei pitura freska). mah .. questo mondo alla rovescia.. :D
ciau

17. Fra tino il 13. marzo 2008 alle 9:33 am dice:

Siete antichi!
La padania non ha più una geografia orizzontale, ma verticale. Lo sapete che quasi tutti i comuni sopra i 500m sul mare hanno una amministrazione leghista (almeno in Veneto).

18. missy il 13. marzo 2008 alle 10:56 am dice:

ahahahaha… finalmente qualcosa di giusto!!!
La PADANIA è un toponimo storicamente inesistente. E oltretutto, Maremmmina mia, a Grosseto se ne f******* della padania.
Smack!

19. lunA il 13. marzo 2008 alle 5:58 pm dice:

contraddico Fra tino (anche se è davvero simpatica l’idea della geografia verticale anzichè orizzontale)…. io sono nata fra le colline romagnole e ti assicuro che non trovi un’amministrazione locale, provinciale (e quella regionale, naturalmente) che non sia di centrosinistra, se non solo di sinistra.
AMMINISTRAZIONI CHE FUNZIONANO A MERAVIGLIA DA DECENNI.
Siamo la parte negletta della padania???? Siamo i figli illegittimi???
Io mi sento tanto BARRIERA contro gli incolti celti

20. la reine il 13. marzo 2008 alle 9:08 pm dice:

eheheh è vero richie, alcuni socialcosi sono divertenti – ecco ;)

21. marco il 17. marzo 2008 alle 12:46 pm dice:

ma quante cazzate che scrivete!!!! Francesca è Maremmana(con Mamma veneta) ed è orgogliosa di esserlo, ha partecipato alla manifestazione dopo essere stata contattata da una agenzia di Firenze, non gli è stato chiesto ne prima ne dopo la sua collocazione politica,ha partecipato per vincere ed ha vinto solo e soltanto perchè la più bella sia fuori che dentro. Noi maremmani siamo contenti che una di noi abbia stracciato tutte le altre partecipanti e sinceramente ce ne freghiamo delle collocazioni geografiche o politiche. Ingollate il rospone r o s i c o n i del nord del centro e del sud. Forza GRIFONE MAREMMANO !!!!!!!!!!!!!!!

22. rachi il 17. marzo 2008 alle 8:13 pm dice:

ohè marco datti una calmata, che qui nessuno ingoia rospi.
E nussuno è rosicone, perchè a nessuno verrebbe in mente di sculettare davanti a dei brutti ceffi come bossi & co.per sentirsi definire bella!. Abbiamo un altro concetto di bellezza, che nonn ha bisogno di sfilate seminude al soldo di un branco di guardoni avvinazzati da vino lumbard.
Non hai proprio capito il senso dell’ironia con cui si trattava l’argomento.
Miss Padania. comunque andrebbe eletta fra fanciulle padane.
Le maremmane belle dentro e belle fuori se ne dovrebbero stare col loro grifone, in quella terra meravigliosa.
Ma l’esibizionismo è un male dal quale manco il grifone si salva

23. vilas il 11. settembre 2008 alle 12:56 pm dice:

Bossi ha la moglie di Agrigento e l’amante di Brindisi.
la padania non è mai esistita , non esiste e non esisterà.
I dialetti gallo+italici sono parlati nella zona sopra la linea retta immagginaria che va da LaSpezia a Pesaro
sotto sono parlati dialetti italo-romanzi .
I leghisti sono matti da legare.

Lascia un commento

Puoi usare questi Tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>