22. ottobre 2007

Grindhouse – Planet Terror

Grindhouse - Planet TerrorLa locandina propone un dal regista di Sin City e C’era una volta in Messico. Da tirarci un riga sopra! Qui è indispensabile precisare: dal regista di Dal tramonto all’ alba.
Finalmente ecco il secondo episodio del progetto Grindhouse: se vi aspettate uno dei classici horror vi cadranno letteralemnte le palle come avviene a Quentino Tarantino in una delle sequenze finali del film. Questo, come Death Proof, è un prodotto destinato a diventare un cult perchè in modo molto onanistico, questo va detto, celebra se stesso e le passioni del suo creatore, però senza mai annoiare lo spettatore. Una chicca per tutte l’intermezzo con il finto trailer del film Machete, un action movie in salsa messicana in cui il prete che affianca il solito giustiziere, riprende l’arcinoto Dio perdona… Io no! del film diretto da Giuseppe Colizzi.
Un incipit che cita i triti e ritriti luoghi comuni: una fuga di gas altamente tossico trasforma gli abitanti di una cittadina Texana in zombie sickos assetati di sangue umano. Il gruppetto di supersti che lotta per sopravvivere offre una carellata di personaggi meravigliosi: la ballerina di lapdancer, Rose McGowan, in crisi di identità a cui viene amputata una gamba e la protesi che le viene applicata è una mitragliatrice, il gestore di un merdosissimo locale alla ricerca della salsa per barbecue perfetta, si conoscono altri componenti della famiglia del mitico sceriffo Earl McGraw, Michael Parks, la moglie malata che accudisce amorevolmente (salvo schernirla quando scoreggia), e la figlia, Marley Shelton, della quale non vuole più sapere nulla perché ha sposato un uomo, Josh Brolin, che lui odia.
Sfiorati anche i temi di attualità come guerre e handicap: Bruce Willis interpreta un soldato che per il suo paese ha fatto la festa a Bin Ladin e la ex go go dancer con una mitragliatrice al posto di una gamba conduce una vita sessuale normalissima.
Sicuramente a molti non piacerà ma dai posteri sarà rivalutato moltissimo.

13 commenti

1. Daniele Verzetti, Rockpoeta il 22. ottobre 2007 alle 10:54 pm dice:

Mi siedo sul divanetto dei posteri allora LOL!!! Scusa ma non è il mio genere :-)))

Ciao e ben ritrovato!!!!!!

2. duhangst il 23. ottobre 2007 alle 12:01 am dice:

Sin city mi è piaciuto un sacco.. Vediamo come è questo.

3. Signor Ponza il 23. ottobre 2007 alle 6:37 am dice:

Planet Terror non l’ho ancora visto, ma la maggior parte dei miei amici me l’ha descritto come un’immensa cagata. Io non ci voglio credere.

4. fioredicampo il 23. ottobre 2007 alle 8:36 am dice:

Dal tramonto all’alba: film sorprendente!
Quando lo vidi per la prima volta non sapevo assolutamente di cosa si trattava, e non mi aspettavo quel tripudio di fantasia scatenata. Mi è piaciuto moltissimo.
Un saluto.

5. Andrea Opletal il 23. ottobre 2007 alle 9:50 am dice:

carina la donna … molto sexy con quella gamba M16 !!!!

6. guccia il 23. ottobre 2007 alle 3:05 pm dice:

Ci ero rimasta malissimo quando hanno deciso di separarli, rimedierò autonomamente agli errori della produzione ;)

7. Chiara* il 23. ottobre 2007 alle 5:07 pm dice:

Mi sa che questa volta passo..
sarà sanguinoso e splatter, giusto?
Io adoro gli horror, ma questo mi sa che non è il mio genere…
Un abbraccio :-)
Chiara

8. p.s.v. il 23. ottobre 2007 alle 7:14 pm dice:

da vedere

9. chit il 23. ottobre 2007 alle 9:40 pm dice:

Non mi resta che andarlo a vedere poi… ti dirò!? ;)

10. mallet il 24. ottobre 2007 alle 4:08 pm dice:

E’ fantastico. Hai buon gusto amigo!

11. Pepenero il 25. ottobre 2007 alle 8:16 pm dice:

io non ho visto nemmeno sin city… su che divanetto mi siedo?

12. Lune il 26. ottobre 2007 alle 7:11 am dice:

allora devo proprio guardarlo!!!!

13. Alice il 09. gennaio 2008 alle 1:36 pm dice:

Ma a quanto pare su tutti i film dove c’è scritto “Regia di Robert Rodriguez” bisognerebbe tirare una riga sopra…
Ricordiamoci che lui è il regista di Shark Boy e Lava Girl…
Quello è il vero Rodriguez! E Sin City (meraviglioso) lasciamolo al suo vero papà…

Ho amato Death Proof, ma non ho ancora visto Planet Terror…mi dispiace, ma non riesco proprio a dare fiducia a Rodriguez…anche se la curiosità è troppa e appena sarà disponibile in DVD gli darò una possibilità.

Lascia un commento

Puoi usare questi Tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>