27. marzo 2007

L’ infermiera

Riccardo Scamarcio e Monica Bellucci

La mano strofina il cotone nell’incavo del braccio e, con precisione, infila un secondo ago. Le fiale riempiono lentamente di sangue.
Dalle quadrature del lucernario entra una luce uggiosa che si posa sulla sbarra in alluminio del paravento. Le spie luminose, accompagnate da un suono intermittente, lampeggiano sui monitor.
Con la stessa precisione fulminea, la mano mi tira giù i pantaloni del pigiama. Sento un getto di acqua fresca colare tra le gambe e una spugna, imbevuta in una bacinella, mi strofina il pube.
Elena,stretta nel camice bianco, lavora attentamente il mio corpo, sollevandolo, girandolo sui fianchi e facendogli assumere le posizioni più disparate, necessarie alla toilette. Fa gesti semplici, come se smontasse una bambola.
Gli occhi grandi e neri si posano sul mio pube, ma non danno segni di turbamento, rimangono illeggibili.
– Sono venuta perché me l’ha chiesto chiara – dice con voce afona senza aggiungere altro.
[ ... ]
Quando i dottori sono usciti, Elena (l’infermiera, nota di Richie), mi ha portato un contenitore di vetro. – Adesso, devi orinare.
Ho provato a spingere ma dal mio corpo non è uscita neanche un goccia. Malgrado gli stimoli, è rimasto immobile.
– Sono impotente?
Elena ha sorriso. – Non credo, comunque se vuoi lo vediamo subito.
Ho fatto cenno di sì.
Allora lei si è tolta i guanti e ha cominciato a strofinare il mio pene dal basso all’alto, facendo salire e scendere la pelle con movimenti regolari. Dopo poco il pene si è irrigidito.
Elena lo ha guardato per un istante e ha detto – Vedi, se solo le lamiere ti avessero colpito qui, saresti impotente – e quasi a sottolineare la parola «qui», con le unghie mi ha sfiorato i testicoli. Ho provato piacere e paura. Poi mi sono sentito un animale indifeso.

Enrico PellegriniLa negligenza, edizione Marsilio, 1997.

Questo per dire che con la tanto strombazzata scena di sesso tra Riccardo Scamarcio e Monica Bellucci, in Manuale d’amore 2 (Capitoli successivi) del 2007, Giovanni Veronesi non ha inventato niente.

La negligenza di Enrico Pellegrini è un grande libro, qui critica e recensione, perchè anche se perlustra un topos dell’immaginario collettivo che tanto ha dato alla produzione cinematografica, pure porno, e musicale (mi viene in mente Generale di F.De Gregori) non ne fa l’unico motivo di promozione. Al contrario di Manuale d’amore 2, che nelle conferenze stampa non si faceva altro che parlare di questa bollente scena, della Bellucci che non mai girato scene così hot, del pubblico che sfortunatamente vedrà una sequenza più soft, perchè molto è stato tagliato in fase di montaggio…
Mavaffanculo! Quello è un manuale di marketing, non un manuale d’amore.

8 commenti

1. FulviaLeopardi il 28. marzo 2007 alle 12:20 pm dice:

non l’ho visto il film né mai lo vedrò
che poi la Bellucci sarà gnocca, ma recita da cani

2. r* il 29. marzo 2007 alle 4:47 am dice:

per quanto riguarda von trier, si: viva *the kingdom* [però: the kingdom hospital è un'altra cosa]. io, di suo, non ho visto altro. questo mi basta.

3. Pepenero il 29. marzo 2007 alle 10:47 am dice:

e Veronesi che si pavoneggiava di aver trovato ispirazione da un proprio sogno.. puah

4. Andrea il 30. marzo 2007 alle 3:14 pm dice:

… questa non la sapevo …!!!
non ho visto il film, sapevo solo che era presente una scena piccante tra la musa Bellucci e lo Sca-marcio!
ciao

5. Alex il 30. marzo 2007 alle 6:09 pm dice:

Bingo: non ho capito però se ha copiato o se lo poteva fare liberamente.
Sarò sballato ma a me sti film che te lo lasciano così “basanotto” mi irritano: fate un bel, elegante, stiloso, epico, intellettuale “porno” con tutto quello che “vorremmo sapere sul sesso e non abbiamo occasione di vedere” e non se ne parla più!
Se proprio è la più bella del mondo, ne dia prova, concretamente.
Alex

6. Andrea il 31. marzo 2007 alle 2:34 pm dice:

ho visto questo spezzone di film…. la Bellucci non saprà recitare ma è prorpio BONA!!!
ciao

7. GranVia il 16. aprile 2007 alle 10:01 am dice:

Ho letto il libro citato 7/8 anni fa: non è un gran chè.. evitate pure di acquistarlo se vi fosse venuta la voglia..

8. richard gekko il 16. aprile 2007 alle 10:37 am dice:

@GranVia: almeno spiega i motivi per cui non a te non è piaciuto!

Lascia un commento

Puoi usare questi Tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>